venerdì 12 maggio 2017

GLIMPS' SCRAPPIN' PLANNER


Salve a tutte ragazze
Il mio secondo post per la rubrica planner glimps sarà super scrap, infatti vi propongo un uso alternativo a quello di prendere appuntamenti, appunti che farà dei vostri planner glimps delle piccole opere d’arte .

Da quasi tre anni mi occupo di insegnare il mio metodo scrappin’planner per scrappare all’ interno di un planner, quando ho avuto in mano il planner Glimps ho subito accettato la sfida di studiare un modo per scrappare in un planner dalle dimensioni contenute. 


Ecco come ho sviluppato le pagine


lavorare su piccoli spazi può sembrare un limite ma in realtà studiando come bilanciare bene la pagina può venir fuori davvero un bellissimo lavoro. 
Per me uno dei vantaggi di lavorare in planner piccoli sta nel poter avere una continuità narrativa specie per chi può dedicare poco tempo allo scrap. Selezionando solo i momenti più importanti attraverso un massimo di quattro foto settimanali si può tenere un diario fotografico e narrativo di così facile realizzazione che si potrà evitare il procastinare a quando si avrà più tempo, inoltre il fatto che abbia una decorazione di base aiuta anche chi è alle primissime armi .
Un piccolo trucco per poter colorare la glimps con i markers o i distress senza rovinare la pagina: fotocopiate la pagina su un cartoncino adatto al tipo di colorazione scelta, colorate la glimps, ritagliatela e sovrapponetela a quella nel planner!!!

Spero che questa idea vi piaccia e vi faccia venir voglia  di trasformare il vostro glipms’planner in un glimps’scrappin’planner!!!